• 43 Coinvolgimenti

    Published on 10/09/2014 18:31  Number of Views: 13286 
    Article Preview

    Lo scandalo Lockheed riguarda gravi casi di corruzione avvenuti in diversi paesi negli anni settanta, e in particolare Paesi Bassi, Germania Ovest, Giappone e Italia.

    Nel 1976 l'azienda statunitense Lockheed (oggi Lockheed Martin) ammise di aver pagato tangenti a politici e militari stranieri per vendere a stati esteri i propri aerei militari. Nei Paesi Bassi risultò coinvolta la stessa monarchia, mentre in Germania, Giappone e Italia i corrotti dalla Lockheed risultarono essere le strutture preposte alle valutazioni tecnico-militari dei ministeri della Difesa, i ministri della Difesa, e in Italia e Giappone anche i primi ministri.

    In Italia, nel 1978, il presidente della Repubblica Giovanni Leone fu travolto dallo scandalo Lockheed e dovette dimettersi. Vent'anni dopo, verificata l'insussistenza delle accuse rivoltegli per lo scandalo Lockheed, i radicali Marco Pannella ed Emma Bonino gli scrissero una lettera di scuse.
    ...
    Published on 10/09/2014 13:07  Number of Views: 1658 

    Luigi Cipriani voleva scrivere un libro di controinformazione da sinistra sull'affare Moro che, a suo giudizio, non esisteva. Un giorno ci raccontò del caso come di "una storia di autogol". Il primo lo fece il protagonista della vicenda la cui politica aperturista, dieci anni prima della caduta del Muro, riuscì del tutto indigesta agli americani e gli procurò nel suo paese le reazioni più disparate: mentre l'estrema sinistra vedeva nell'inserimento del Pci nell'area di governo, la stabilizzazione e con essa la fine del conflitto sociale, il timore della destabilizzazione per contro costò al presidente Dc una congiura di palazzo peggio della catilinaria.
    ...
    Published on 19/06/2014 16:08  Number of Views: 1178 
    Article Preview

    ...
    Published on 06/09/2013 15:58  Number of Views: 2899 
    Article Preview

    I sindacalisti, sono ritenuti in grado di orientare o promuovere i conflitti in fabbrica (e in tutti gli altri luoghi di lavoro) e di cogliere prima di altri gli umori dei lavoratori, per questo motivo sono una delle categorie più “corteggiate”, da parte di chi agisce per la conservazione dell’ordine costituito. In alcuni casi sono usati dalle questure come informatori. In altri, i referenti all’interno dei sindacati si dimostrano utilissimi per operazioni ad alto livello politico. Come all’inizio degli anni ’70, quella di impedire una riunificazione tra CGIL-CISL-UIL. I motivi veri erano che il padronato non poteva certamente vedere di buon occhio un sindacato unito in fabbrica che in quel contesto storico appariva “non regolabile”.
    ...
    Published on 05/08/2012 14:25  Number of Views: 1588 
    Article Preview

    Notte del 4 agosto 1974, ore 1.23. Il treno Italicus supera la galleria più lunga d’Europa, il Brennero lungo la linea ferroviaria Roma – Monaco di Baviera e si avvicina alla stazione di San Benedetto Val di Sambro in provincia di Bologna. All’altezza di San Benedetto una bomba esplode e sventra la vettura numero 5.
    ...
    Published on 10/10/2011 18:25  Number of Views: 3141 

    Tra i tanti scandali che si sono accavallati in Italia, nel 1976 scoppiò lo scandalo Lockheed che fu presto preso come pretesto per una odiosa campagna contro Giovanni Leone, illustre penalista e, a quel tempo, Presidente della Repubblica.
    ...
    Published on 22/09/2009 14:26  Number of Views: 2055 
    Article Preview

    Strage di Ustica indica l'incidente di volo avvenuto tra Ustica e Ponza il 27 giugno 1980 al velivolo DC-9 I-TIGI appartenente alla compagnia Itavia.
    Il volo con nominativo IH870 decolla dall'aeroporto di Bologna alle ore 20.08, con due ore di ritardo, diretto a Palermo e si svolge regolarmente nei tempi e sulla rotta previsti fino all'ultimo contatto radio tra velivolo e controllore procedurale di Roma Controllo, che avviene alle 20:58.
    Alle 21.04, chiamato per l'autorizzazione di inizio discesa su Palermo, il volo IH870 non risponde. L'operatore di Roma reitera invano le chiamate; lo fa chiamare, sempre senza ottenere risposta, anche dal volo KM153 dell'Air Malta, che segue sulla stessa rotta, dal radar militare di Marsala e dalla torre di controllo di Palermo.
    ...

    Page 1 of 4 1 2 3 4